• Cantina di Monteforte storia
  • Cantina di Monteforte storia
  • Cantina di Monteforte storia
  • Cantina di Monteforte storia

Storia

Adeguamenti tecnologici a parte, gli ultimi dieci anni sono stati caratterizzati soprattutto da una progressiva presa di coscienza della centralitĂ  della viticoltura in una enologia che voglia dirsi di qualitĂ ; per questo da alcuni anni si sta portando avanti una sperimentazione basata sulla selezione delle uve migliori tratte da alcuni vigneti particolarmente vocati, che sono stati individuati grazie a rilievi ricavati dal catasto aereo. Queste uve vengono conferite in cantina separatamente dalle altre e sono la base dei vini della linea di pregio.
Attualmente la Cantina conta circa 600 soci e controlla circa 1300 ettari di vigneto, posti per la maggior parte sulle colline dei comuni di Monteforte d’Alpone, Soave, Montecchia e S.Giovanni Ilarione. In alcuni areali i vigneti si presentano a spalliera, ma nella maggior parte dei casi l’allevamento è a pergola veronese; tuttavia il lavoro in vigneto (potature verdi, diradamenti, irrigazioni) viene condotto in modo da ottenere una produzione di qualità. I vitigni coltivati sono soprattutto garganega, trebbiano di Soave, pinot grigio, chardonnay e durella, mentre per i rossi oltre all’uvaggio del Valpolicella (corvina, corvinone, rondinella, molinara) vengono coltivati cabernet, merlot e pinot nero.
Nell’ottica di valorizzazione delle produzioni autoctone, vengono riconosciuti incentivi sia ai coltivatori che scelgono di coltivare il trebbiano di Soave, sia a tutti coloro che s’impegnano a produrre contenendo le rese e conferendo uva di alta qualità. Viceversa, già negli anni della distillazione obbligatoria la Cantina di Monteforte è stata tra le prime realtà cooperative a stilare tabelle di penalizzazione per chi sforava i quantitativi di rese prescritte.

photogallery

photogallery cantina valpolicella monteforte

i vini

vini di monteforte d'alpone

newsletter

Iscriviti subito per ricevere le nostre informazioni e aggiornamenti sugli eventi e sui nostri prodotti.