Durello metodo classico

VITIGNO: Durella.
VIGNETI: zona alta della Val d’Alpone con un’altezza di 200 metri s.l.m. a San Giovanni Ilarione e Roncà.
VENDEMMIA: primi dieci giorni di ottobre.
VINIFICAZIONE: l’uva viene raccolta in cassette e pigiata intera direttamente in pressa discontinua. Dopo la sfecciatura statica a freddo, il mosto viene fatto fermentare a temperatura controllata in cisterne d’acciaio. A gennaio viene messo in bottiglia per la presa di spuma con il metodo Champenois.
AFFINAMENTO: tre anni sui lieviti con il metodo Champenoise (Classico).
PERLAGE: fine e persistente.
COLORE: giallo paglierino intenso.
PROFUMO: sentori di pane ben amalgamato con sentori di robina e amarella.
PALATO: corposo e secco. Sapido con retrogusto amarognolo.
GRADAZIONE ALCOLICA: 12,5%.
ABBINAMENTI GASTRONOMICI: si abbina ai primi piatti, pesce, crostacei e come aperitivo. Indicato con il baccalà alla vicentina.
SERVIZIO: servire ad una temperatura di 6-8°C.

Categoria: Product ID: 450